Barcode

November 14, 2009 6:01 pm Published by

Di seguito un elenco dei princiali barcode.

  • Data Matrix

    Fa parte della categoria dei barcode 2D e occupa meno spazio rispetto al PDF 417.

  • Barcode PDF 417

    Fa parte delle categoria dei barcode bidimensionali (2D) e di coseguenza sono codici a barre densi.

    Il barcode riesce a contenere fino a 1108 byte.

  • Barcode Interleaved 2 of 5

    Il barcode Interleaved 2 of 5 (ITF) è solo numerico.

    E` molto compatto dato che le informazioni sono codificate sia nelle barre che negli spazi.

    Sono usati di solito nel settore trasporti.

  • Barcode Code 39

    Di solito utilizzato per identificazione a scopo inventario.

    E` di lunghezza variabile e supporta stringhe alfanumeriche.

    La versione ASCII supporta i primi 128 caratteri ASCII. Usato raramente con un codice di controllo opzionale.

  • Barcode Code 128
    Supporta i primi 128 caratteri ASCII e viene utilizzato quando si incontrano problemi di spazio.

    Può contenere stringhe di lunghezza variabile con un codice di controllo obbligatorio.

    Ampiamente usata nel settore trasporti, dispone di tre variazioni:
    set di codici A, set di codici B e set di codici C.
    L’ultimo set è esclusivamente numerico e utilizza una compressione semplice.

    http://www.ean-int.org/

    http://en.wikipedia.org/wiki/Code_128

  • Qrcode
    Utilizzato principalmente nella comunicazione di eventi.
    Solitamente al suo interno contiene un link a un sito web.

    https://www.the-qrcode-generator.com/

Tags:

Categorised in:

This post was written by admin

Comments are closed here.